giovedì

Noi e loro

Apro Repubblica.it per leggere se c'è qualche novità, guardo nelle news e leggo una notizia proveniente dal vaticano.
No, non ci credo, l'ha detto veramente. Signore, signori ecco uno dei protagonisti che fomenta il tanto voluto (da loro) scontro di civiltà. Che senso ha parlare di atti anticristiani a Londra? Nella città dove vivono e convivono anglicani, cattolici, ortodossi, mussulmani, buddhisti, indù, sikh e così tante altre religioni? Vorrei vedere tra i morti quanti sono cristiani e quanti non. Vorrei leggere la rivendicazione e sapere se è un attacco alla Gran Bretagna in quanto nazione coinvolta nella guerra in Iraq o in quanto nazione cristiana (che poi non è vero). Che senso ha soffiare sul fuoco in questo modo?
Più passa il tempo più mi convinco che tutte le religioni siano un gradino dell'umanità da superare definitivamente.

|