martedì

Puccio è un mandrillone
ma la Yuki lo raddrizza lei

body guardC'è questo cane semirandagio, cioè, un padrone ce l'ha ma questi se ne frega dato che adesso possiede due cagnoni enormi "di razza". Quindi questo cane, Puccio, è un po' un cane sciolto, se ne va dove cazzo vuole lui e quando cazzo vuole lui senza dire niente a nessuno. Penso che Puccio sia una specie di capoquartiere tra i cani, è sì una schizzetta insignificante ma ha decisamente carattere e autorità tra gli altri cani, almeno questo è quello che ho constatato io.
I miei sono in vacanza fino a sabato prossimo, quindi mi tocca portare fuori il cane la mattina prima di andare al lavoro e la sera dopo mangiato (almeno per il pomeriggio ci pensa mio fratello...) ed ho già incontrato Puccio tre volte. Puccio e la Yuki sono amiconi, no no, non fraintendete maliziosi, la loro è solo un'amicizia speciale, al massimo un amore platonico. Fare le cosacce quando è lì presente il proprio padrone infatti non è il massimo giusto? E poi mia cagnolina è stata sterilizzata, sì, un atto barbaro e incivile. Quindi, si annusano, si danno le leccatine, si rincorrono ma niente più.
Puccio, una volta incrociato, ci segue per tutta la passeggiata e non ci lascia più. E' un po' la guardia del corpo di Yuki. Infatti la protegge da tutti quei cagnoni che le ronzano attorno. Non so, ma mi sembra che il numero di cani randagi a Le.gnago sia enorme, ne incontro senpre qualcuno quando sono fuori a portare il cane, ma per fortuna c'è Puccio che ci difende.
In effetti capita anche il contrario. Ossia cagnoline che si avvicinano a Puccio e che fanno le smorfiosette. Si sa, il maschio è maschio e la carne è debole. In questo caso invece ci pensa la Yuki a diventare una bestia assatanata chè se non sto attento me le sbrana. Anche lei dunque difende la sua proprietà. Che carini questi cani!

|