lunedì

Nessuna polemica
non ho più l'età

Non sono più il blogger rampante di una volta che si gettava felice sulle polemiche alimentandole gioiosamente. Non me ne frega più niente delle polemiche, non le cerco e se per caso scoppiano tra i miei commenti non le leggo nemmeno ma passo oltre lasciandole fermentare per conto loro. Reputo i flame come la cosa più noiosa di un blog e tendenzialmente non frequento blog ad alto contenuto di flame.
I trolli poi non li sopporto proprio e li estirpo sul nascere. Penso che un tizio che si diverte ad attaccarti sistematicamente e stupidamente in ogni post (magari inventando varie identità) sia una persona molto squallida e triste. I commenti di gente simile io li cancello senza remore. Ignobile censuratore di commenti? Bah, qualcuno chiama per esempio il buttar nella spazzatura i kili di volantini pubblicitari che intasano la cassetta delle lettere censurare?
Mi chiedo a volte per quale insana perversione gente intelligente vada a sporcarsi gli occhi su blog che sono l'opposto non conciliabile delle loro convinzioni. Serve a qualcosa confrontarsi con gente tipo Giannò? Io non penso. Infatti non leggo nè il suo blog nè blog simili, il leggerlo e il confrontarmi con questa gente non farebbe avanzare di un micron la mia ricerca intellettuale. Lasciamo certi integralisti a soffocare nelle loro granitiche convinzioni medievali. Mi è stato detto da FdC che Giannò in un post mi riporta come esempio da leggere per farsi quattro risate. Io invece penso che con Giannò ci sia solo da piangere. Soprattutto la sua futura moglie.

|