lunedì

Strani soggetti che ti attaccano una pezza

C'era una volta FdC che va a lezione, però l'ora dopo alcuni hanno l'esame e quindi in aula si è in quattro gatti.
Mentre lei sta parlando con l'Alessandra e Tommy, un ragazzo bruttino e alquanto brufoloso (però è biondo, eh!) le si siede di fianco e le attacca una pezza che non finisce più.
"Quanto pensi che ci metto a preparare questo esame? Perchè io faccio storia e ho molta memorie, preparo mattoni così di storia medievale in dieci giorni, ma questa roba per me è totalmente nuova e quindi non so"
Dopo che FdC gli mostra la dispensa e gli dice che dai, due settimane possono bastare se lui ha molta memoria, quello comincia a chiedergli cosa ne pensa della prof. Poi se ha fatto sociologia, perchè lui ha scelto questo corso perchè sociologia gli sembrava difficile. Poi se secondo lei la prof spiega bene e se conosce qualcuno che spiega meglio. Poi le chiede tutti gli esami che ha fatto e una valutazione per sapere cosa gli conviene scegliere. Poi dice che storia la chiudono e la mettono sotto lettere classiche perchè sono solo 18 iscritti. Poi dice "dammi l'indirizzo mail"
FdC pensa che le chiederà suggerimenti ulteriori sui corsi e glielo dà. Poi lui le prende il quaderno e le scrive:
- indirizzo mail
- numero di casa
- numero di cellulare
Le chiede il numero del suo cellulare, ma siccome FdC odia parlare al telefono con gli estranei (infatti di solito non risponde se non conosce il numero), dice che non lo sa a memoria, il che è comunque vero.
Durante la lezione il ragazzo si fa notare ed esaspera la prof con la seguente procedura.
La prof spiega.
Il ragazzo comincia ad alzare la mano.
La tira giù.
La ritira su.
La tira giù.
La sventola.
La tira giù.
Il tutto a una velocità folle.
La prof non può continuare a ignorarlo. "Dimmi"
Con il tono più sgraziato del mondo il tipo comincia ogni domanda con un "Scusi prof, maaaa..." e attenzione! Le domande sono da tagliarsi le vene tipo: "Il pet show di MTV è un reality?" Ma cazzo, sono pupazzi! Come fai a fare un reality con i pupazzi?

FdC torna a casa e dopo qualche giorno riceve una mail.

Ciao FdC,
sono Pinco, ci siamo conosciuti alla lezione di X.Purtroppo è successo che i miei genitori hanno guardato gli appunti del corso della prof. e sono rimasti allibiti e assai irritati non solo dai contenuti, ma anche dall'inutilità del suo corso.Poi, quando mi hanno chiesto di collegarmi a internet sul sito della Cattolica per cercarla, non appena l'hanno vista sono rimasti preoccupati dal tipo di persona e dai modi da Lei usati.Fammi sapere una tua opinione spassionata.Grazie.

A FdC balza davanti agli occhi un quadro familiare grottesco, con i genitori che inorridiscono di fronte alla piccola foto della prof (una bella donna, anche se un po' troppo magra) e al fatto che durante il corso si parla di format televisivi. FdC risponde dicendo che in effetti la prof è stata un po' scortese, ma che riguardo l'inutilità del corso un po' è colpa sua: insomma, sulla guida di facoltà il programma c'era ed era espressamente scritto che si sarebbe parlato di programmi televisivi. Se tu fai storia e sta roba non ti interessa ti scegli sociologia, anche se erroneamente pensi sia un esame tosto.

Questa mail comunque è ancora normale.
Ma ecco che l'altro giorno ricevo questa:

Ciao FdC, sono Pinco. E'pazzesco, quasi non riesco a crederci ma dopo che ho spedito il mio curriculum vitae: sono un esperto informatico oltre che un bravo studente, sono stato assunto all'Università del Kansas a tenere dei corsi sull'informatica.Che fare? Devo andare? Sono confuso.


Magari sono io che sono diffidente, ma questa mi sa di palla colossale, e uno che manda queste mail a gente che non conosce mi sembra totalmente fuori di testa.
D'altronde da uno con il cognome del protagonista degli episodi di "Ultimo Minuto" svizzero della Gialappa non ci si può aspettare la normalità...

|