lunedì

La geotermia
l'è proprio fica

Biasimo, biasimo e ancora biasimo a Siena e ai senesi tutti. Ma dico io, in miliardi e miliardi di anni di storia non siete riusciti ad elaborare uno stemma rappresentativo vostro? Eccheccazzo, la lupa che allatta i due bimbi è di Roma e lo scudo con le palle è di Firenze! Che tristezza...
Ma spostiamoci oltre. La gita alla centrale geotermica di Larderello è stata molto istruttiva ed interessante. Oltre ad aver fatto regredire Yoshi e FdC allo stadio gita scolastica, ha fatto nascere l'idea per la prossima maglietta che ogni giovane degno di questo nome dovrà indossare durante la calda estate '05: un soffione boracifero stilizzato bianco su sfondo arancione e sotto la scritta la geotermia l'è proprio fica, indinspensabile.
Questo lungo weekend toscano ha avuto soprattutto il merito di far risvegliare il quarto di sangue etrusco che sopiva nelle vene di Yoshi (nonna materna di Foligno in Umbria) che si è palesato spingendo il nostro ad imitare continuamente (e penosamente) la cadenza toscana urlando frasi come oh grulla oh che tu fai? eccetera eccetera, imperdibile.
Questo lungo weekend toscano ha avuto inoltre il merito di smascherare la pochezza di FdC navigatrice. Insomma, a parte il fatto che la nostra deve ancora capire bene la differenza tra destra e sinistra (ma questo si sapeva già), non ha azzeccato una strada che fosse una; il povero Yoshi ha dovuto far tutto da solo, poverino.
Quesito finale: chi è capace di preparare una ribollita degna di questo nome? E se qualcuno ne è capace, potrebbe insegnarlo a FdC?

|