domenica

Cadaveri nel muro

Ogni tanto, quando si sta dalle parti della scrivania di Yoshi, viene su una zaffata di odore di fogna/putrescenza.
All'inizio pensavo venisse da fuori, poi che "gallina che canta ha fatto l'uovo" e quindi avevo fatto una puzzetta. Con il tempo ho notato che l'odore è più forte quando si tira giù lo sciacquone e che si sente anche in prossimità della tazza del cesso.
Sono quindi giunta alla conclusione che nella pareta che separa il bagno dalla camera, in pratica quella che sta fra water e scrivania, è stata murato un cadavere, che si sta progressivamente decomponenedo.
Forse un giorno troverò una ciocca di capelli neri che galleggia nella tazza: lo scalpo della morta, come in The Phone (o qualunque film horror nipponico/coreano), e scoprirò che Yoshi, dietro la sua apparente calma e il suo equilibrio, è un folle, che ha ammazzato una giovane turista giappa, naturalmente dopo averla conosciuta biblicamente.
Dopo averla uccisa ho probabilmente girato in macchina per un'ora ripetendo "cazzooooooooo"

|