martedì

Adsl

FdC mi fa notare che ogni blogger degno di questo nome deve scrivere l'immancabile post sul suo problematico passaggio dalla linea normale all'adsl. Ebbene io non sarò da meno.
Sarò breve e tragico. Ad un mese e mezzo di distanza da quando mi è stato recapitato il pacco con dentro tutto l'occorrente per una connessione adsl wireless da strafigo, Libero non mi ha ancora attivato la linea adsl. Capito gli infamoni? Ti mandano subito il router e compagnia bella in modo da farti sperare e sbavare immaginando il tuo nuovo mondo veloce e senza fili ma la linea te la attivano minga.
Tutto fumo e niente arrosto. Sono solo chiacchere e distintivo. In un paese normale questo non succederebbe. Ci pigliano per i fondelli. Quando c'era Lui l'adsl arrivava in orario. Non ci sono più le linee telefoniche di una volta.
Ecco, dopo aver espresso l'indignazione di prammatica non mi rimane che dire una cosa: ero certo che la cosa non sarebbe andata liscia, il travaso di bile l'avevo messo in conto, purtroppo.

|