martedì

Playground

La programmazione di MTV mi dà lo spunto per post pregni di filosofia e cultura con la C maiuscola. Un giorno scriverò di Pimp my ride, programma che spinge ad arruolarsi nell'esercito di Osama per rigetto dell'American way of life, ma oggi vi voglio parlare di Playground.
Durante il mio sorseggiare the verde io sono solito accendere la tv su MTV giusto per vedere questa meraviglia di programma. Non è niente di speciale eh, anzi, non è proprio niente: sono solo comuni video musicali ma con l'aggiunta di sms in sovraimpressione mandati dal pubblico; la bellezza del programma sta proprio negli sms.
Abbiamo varie tipologie
  • i talebani della musica che scrivono perentori giudizi: gli Iron Maiden sono mitici!!!
  • i contrari allo starsystem: voglio affogare Britney Spears!
  • i richiedenti: perfavore mandate un video dei Queen?? grazie*
  • i polemici: ma voi non capite niente di musica
  • i romantici: Maria ti amo! (ti prego mtv mandatelo che è importante!)
  • i disperati, un esempio odierno ci è dato da tal Violent Shit che ha scritto un tragico e perentorio: voglio morire
  • le crocerossine che aiutano i disperati, sempre oggi: non sei l'unico Violent, anche a me succede, ascolta i Queen** e vedrai che starai meglio.
Insomma, mi fanno tutti tantissima tenerazza, e spero solo vivamente che ognuno di loro non abbia più di dodici anni, altrimenti, beh, ho un po' paura.

* certo, come se la programmazione dei video potesse essere scelta minuto per minuto
** i Queen sono ancora sulla cresta dell'onda eh?

|